Il Tuo Carrello

E' necessario il patentino per l'acquisto dei fitofarmaci.

ALTACOR� � un insetticida specifico per la lotta ai pi� diffusi lepidotteri infestanti le colture orticole. Appartiene alla famiglia chimica delle antranilammidi ed � caratterizzato da un meccanismo d�azione non neurotossico. Il prodotto mobilita le riserve di calcio a livello del sistema muscolare delle larve, compromettendone la funzionalit�. ALTACOR� agisce prevalentemente per ingestione, provocando la paralisi e la successiva morte dell�insetto.

Etichetta Ministeriale Altacor 35 Wg

Scheda di Sicurezza Altacor 35 Wg

-----------------------------------------------------------------------------------------

PRESCRIZIONI SUPPLEMENTARI -Per proteggere gli organismi acquatici rispettare le seguenti fasce di protezione dai corpi idrici superficiali: 10 metri per lattuga, 5 metri per pomodoro e 10-12 metri per carote. -Per proteggere le api ed altri insetti impollinatori non applicare alle colture al momento della fioritura. Sfalciare od eliminare le piante spontanee in fioritura prima dell�applicazione. -Non contaminare l�acqua con il prodotto od il suo contenitore [Non pulire il materiale d�applicazione in prossimit� delle acque di superficie. Evitare la contaminazione attraverso i sistemi di scolo delle acque dalle aziende agricole e dalle strade]. -Lavare tutto l�equipaggiamento di protezione dopo l�impiego. -Ventilare fino all�essicazione dello spray le zone/serre trattate prima di accedervi.

SPETTRO DメAZIONE: Spodoptera exigua (nottua piccola), Spodoptera littoralis (nottua mediterranea), Autographa gamma (plusia gamma), Helicoverpa armigera (nottua gialla del pomodoro), Leptinotarsa decemlineata (dorifora della melanzana), Mamestra brassicae (nottua dei cavoli), Ostrinia nubilalis (piralide), Pieris brassicae (cavolaia), Pieris rapae (rapaiola), Plutella xylostella, Chrysodeixis chalcites, Tuta absoluta (tignola del pomodoro), Psila rosae (mosca della carota).

Gruppo IRAC: modulatori dei recettori rianodiniciᅠ28 Diamidi.

GESTIONE DELLA RESISTENZA:

ALTACORᆴ eメ un prodotto a base di chlorantraniliprole ed appartiene al Gruppo 28 (RRM = modulatore dei recettori rianodinici) secondo la classificazione IRAC (Insecticides Resistance Action Committee). Per tutte le colture applicare i prodotti appartenenti al Gruppo 28 secondo lメapproccio per モ finestra dメimpiegoヤ, evitando di trattare generazioni consecutive del parassita bersaglio. Alternare i trattamenti (singoli o a blocchi) con altri prodotti efficaci appartenenti a gruppi IRAC diversi, unitamente allメimpiego di mezzi di controllo agronomici e biologici. Per colture a ciclo breve (minore di 50 giorni), sメintende come finestra di applicazione la durata del ciclo della coltura. Per una corretta difesa insetticida si raccomanda di seguire le linee guida IRAC specifiche per colture e parassiti.ᅠ

Chiedi a noi e ti risponderemo subito!